Informazioni personali

La mia foto

Nato ad Argenta (FE), vivo in provincia di Ravenna e faccio l'Architetto.

sabato 10 luglio 2010

Certificazione energetica per affitti dal 1 luglio 2010 in E.R.

Valido per Regione Emilia Romagna


Riporto per ora la notizia ufficiale sul sito Ermes della regione Emilia Romagna. E' abbastanza chiara ed esauriente. L'attestato va realizzato (quindi è automaticamente registrato al catasto energetico regionale -SACE) e consegnato all'inquilino , ma non va depositato in Comune o consegnato ad altri enti.


Obbligo di certificazione energetica degli edifici ed unità immobiliari oggetto di locazione
30/06/2010 - Si ricorda che per i contratti di locazione di immobili stipulati a decorrere dal 1° luglio 2010, la DAL 156/2008 prevede l’obbligo da parte del proprietario dell’immobile (“locatore”) di consegnare all’inquilino (“locatario” o “conduttore”) l’Attestato di Certificazione Energetica relativo all’edificio o all’unità immobiliare, in copia dichiarata conforme all’originale in suo possesso.


A tale proposito di fa presente che:


* l’obbligo si applica a tutti i contratti stipulati successivamente a tale data (indipendentemente dalla data di registrazione o di inizio della locazione); in relazione alla ratio della norma, che assegna all’Attestato di Certificazione energetica una funzione eminentemente informativa circa il rendimento energetico dell’immobile, si ritiene che l’obbligo sia applicabile unicamente ai nuovi contratti (ovvero in caso di nuovo locatario), e non al rinnovo di contratti in essere (ove il locatario sia il medesimo);


* l’attestato di certificazione energetica ha una validità di 10 anni, pertanto non deve essere redatto nuovamente per ogni contratto: esso viene mantenuto dal locatore, ed in caso di nuovo contratto va consegnato al nuovo locatario in copia dichiarata conforme;

*
l’obbligo non si applica nel caso di contratti non onerosi, quali comodato gratuito o simili.





HOME PAGE BUCCHISILVESTRI

2 commenti:

  1. salve cosa intende con "quindi è automaticamente registrato al catasto energetico regionale -SACE"?

    RispondiElimina
  2. Intendo dire che una volta inseriti i dati nell'apposito sito della regione e prodotto il certificato, questo non va spedito alla regione in quanto la stessa lo possiede gia automaticamente in formato elettronico. In questo caso (affitto) infatti il certificato va conservato dal proprietario e consegnato in copia all'inquilino, oltre che allegato al contratto di affitto (sempre in copia), non va invece spedito a nessun'altro.

    RispondiElimina